Consiglio della domenica

img_0509C’è il sole e l’aria è tiepida, si sta bene fuori! Quando farà buio però bisognerà rientrare e, prima di dormire, spegnere la TV, silenziare il cellulare e regalarsi un’ora di puro divertimento. Vi consiglio “Firmino” di Sam Savage. Basta il sottotitolo per incuriosire – avventure di un parassita metropolitano-.
Firmino è un topo, ma non un topolino alla Disney, è un topo di città vero e proprio, un ratto. La sua storia, scritta in prima persona, comincia in una biblioteca, dove la mamma lo partorisce tra i coriandoli di una pagina mangiucchiata di un romanzo di Joyce. Questo posto lo segnerà. Firmino è un topo di biblioteca letteralmente e metaforicamente, e i libri sono i suoi peccati di gola.
Buon divertimento!

Annunci

Una nuova settimana

E’ finito un altro weekend piovoso… Abbiamo letto qualcosa di buono?

Per quanto mi riguarda mi sono rilassata con Camilla Lackberg, maestra di bestsellers svedese, e con la sua Erika Falck ( sono già 9 i romanzi gialli che la vedono protagonista!) che non mi perdo mai.  Mi piace la cittadina svedese in cui ambienta le sue storie e l’alternanza tra passato e presente con cui piano piano svela le oscurità dei suoi personaggi.

Devo dire che mi piacciono tutti i giallisti scandinavi. Sarà perché mi piacerebbe visitare per bene questa parte dell’Europa? Guardate com’è il paese in cui Erica Falck vive. Non so come si legge, ma si scrive “Fjallbacka”.fjallbacka-sweden